IL LUPO AGREDITO DAGLI AGNELLI : VIETATO DARE VOCE ALLA VERITA’ (FA SEMPRE MALE!)

Penso, come tanti credo, che le televisioni pubbliche ed i giornali, se finanziati con denaro dei cittadini, pur impiegando giornalisti Liberi (!|?) ed imparziali, professionisti veri e non lecchini, debbano essere diretti e controllati, con autorevolezza, da dirigenti o commissioni indipendenti o, addirittura, facenti parte della parte politica di opposizione.
Solo così si potrebbe sperare di non assistere più alla vergogna di quello che è accaduto a Ballarò con l’aggressione verbale del solito arrogante supersapiente anzi onnisciente, al terzo posto dopo il Padreterno e l’autoreferente vice, berlusconi, contro Travaglio, reo di pensarla diversamente e, di più, di avere il coraggio di dirlo pubblicamente: attualmente più che mai i vermi e le pecore, con il cranio riempito di materia cerebrale, anche se inerte, di altri, non avendo altri argomenti, che non siano falsità palesi di cui si autoconvincono forse con terapie di gruppo suggerite da qualche imbonitore, alzano la voce perchè pensano così di vincere il duello contro chi ha la forza delle idee proprie, una schiena rigida e la scatola cranica già piena del proprio cervello autopensante.
Ed, ancor più, non assisteremmo a quello che sta succedendo dopo tale vergogna e che fa venire in mente la famosa favola di Esopo: Il lupo e l’agnello.
Petruccioli, che dovrebbe vergognarsi per sgarbi prima ed il triplo per sè, poi, non solo non ha profferito parola a difesa della trasmissione, una tra le poche ancora LIBERA e dei giornalisti (troppo) civili ed educati che non hanno risposto alle provocazioni ed agli insulti, anzi…ha ripreso le vittime di tale riprovevole aggresssione, solo verbale per l’autocontrollo di Marco Travaglio, di Michele Santoro e della loro Collega giornalista!!
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in COME FUNZIONANO ALCUNE ISTITUZIONI. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...