RISPETTARE I CITTADINI ELETTORI : Commento sul blog di Di Pietro.

Sono d’accordo che, sui provvedimenti a favore di una detassazione dei meno abbienti e su quelli
che tendono a migliorare la vivibilità dei Cittadini, non ci debba essere maggioranza ed opposizione, ma un’ unica decisione favorevole da parte di tutti!
SE SI RIUSCIRANNO A SUPERARE I CONFINI DEL PROPRIO"ORTICELLO", NATURALMENTE SENZA SCENDERE A COMPROMESSI CHE COZZINO CONTRO LE PROPRIE CONVINZIONI, FORSE SI RIUSCIRA’ A RISOLLEVARE IL PAESE, A COMINCIARE DALLA ALITALIA!
Allora niente pregiudizi di schieramento, le elezioni sono già state fatte, rimboccateVi le maniche e dateVi da fare perchè siamo stufi di
assistere a controversie e chiacchiere inutili, ed incominciate a fare fatti: attuate quello che ci avete promesso, da sinistra a destra, e dimostrate di avere rispetto nei ns confronti facendo così anche promozione a Vs favore per le future campagne elettorali.
Naturalmente ciò vale sia per chi ha vinto che per chi ha perso: speriamo che sia la volta buona
per dimostrare che il popolo italiano, tanto mal considerato nel mondo intero, proprio ed a causa della malapolitica finora perseguita da TUTTI gli
schieramenti, anche da quelli che, pur manifestando e perseguendo bontà d’intenti, non
hanno avuto la capacità o la volontà, il che è peggio, di rompere con gli alleati politici di cui criticavano i provvedimenti o, meglio, l’inerzia nel
provvedere a palesi incongruenze con gli impegni presi, ma, forse e senza forse per molti, hanno preferito mantenere la "cadrèga".

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in PROMOZIONE SOCIALE. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...