BASTA A FANNULLONI, INCAPACI ED ASSENTEISTI !

Ieri Brunetta, ministro del nuovo governo, ha lanciato la sfida ai fannulloni che, si ritiene, si annidino specialmente nel settore pubblico: basta con gli assenteisti, chi non lavora proficuamente dovrà essere mandato a casa!
Tutti d’accordo: i commenti sui mass media tutti positivi e concordi con la necessità di porre fine a questo, ennesimo, malcostume italiano.
Io sono, se è possibile, d’accordo più degli altri!
Poi, però, riflettendo, ma molto poco perchè basta, mi vengono in mente le inchieste di giornali e programmi televisivi vari, che hanno denunciato l’assenteismo.
Ebbene, i primi assenteisti sono proprio i ns "dipendenti" , pochissimo anzi per niente, onorevoli: molti hanno superato il 90 , NOVANTA, % di sedute in cui non ci
sono stati, e ciò nonostante, hanno goduto LO STESSO di stipendio e privilegi vari.
Anche tra i dipendenti della Corte dei Conti e di altri enti pubblici di controllo, si annidano assenteisti e  questi sarebbero addetti a perseguire ogni forma di spreco!
Poi penso a come, molti dipendenti pubblici hanno "usurpato" un posto, DI STIPENDIO dico io non di lavoro, cioè tramite spinte, spintoni o altri compromessi con personaggi influenti, per cui si sentono protetti , onnipotenti ed immuni da provvedimenti punitivi e quindi ritengono di poter fare i loro comodi: purtroppo spesso o quasi sempre , finora, è stato così perchè l’ente o l’amministrazione pubblica in rarissimi casi sono riusciti a mandare a casa il dipendente assenteista.
Ma io sono anche, e di più, contro i fannulloni e gli incapaci, che, secondo me sono più numerosi degli assenteisti, ma non solo contro il livello basso o medio delle mansioni, anche contro i manager pubblici che, anche questi SEMPRE e non quasi, sponsorizzati da politici che tutto hanno a cuore tranne il bene del paese, hanno occupato i vertici di Aziende Pubbliche, cioè di proprietà di noi TUTTI, e invece di renderle più efficienti, le hanno completamente affossate: ricordo, ad esempio, tra tante Le Ferrovie dello Stato e l’Alitalia, che sono state distrutte ed esistono ancora solo perchè siamo noi Cittadini, con quello che versiamo all’erario, a finanziarle.
Ebbene, Vi risulta che i manager incapaci che hanno completamente rovinato queste primarie aziende, abbiano pagato la loro incompetenza ed incapacità, almeno
restituendo quanto preso per fare quello che non sono stato in grado di fare, mentre avrebbero dovuto pagare anche i danni!?
Non solo ciò non è avvenuto, ma hanno ottenuto anche iperboliche BUONUSCITE e, addirittura qualcuno  o più d’uno di questi incapaci ,sempre per le "amicizie",è stato messo a capo di altre Aziende pubbliche, cioè sempre nostre che non abbiamo potere decisionale, e, magari, gli sono stati pure aumentati gli stipendi!
Allora bisogna avere il coraggio di fare proposte che poi si riesca ad attuare, ricordandosi che, spesso, la "gramigna" non infesta soltanto l’orto dei vicini!
Ricordiamoci che chi non fa il proprio dovere di Cittadino, in tutta la sua vita sociale, non solo sul lavoro, danneggia tutta la Comunità e va perseguito e punito!
Questa voce è stata pubblicata in PROMOZIONE SOCIALE. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...