E’ COLPEVOLE L’ ITALIANO CHE LO HA VOTATO , NON LUI !!!

Se il governo attuale sta rifacendo le stesse leggi, che  definire strane è poco, e che aveva tentato di far passare già nella sua precedente legislatura, sollevando l’indignazione generale, che lo aveva costretto a ritirarle, la colpa non è di chi comanda, ma di chi gli ha fatto vincere le elezioni: avendo votato contro, io mi sento vittima innocente, e ciò che sta avvenendo mi fà, perciò, ancora più rodere il fegato, ma questa è la democrazia!!!????
Perciò ho comentato sul blog di Antonio Di Pietro:
 
 
"Possibile che non riusciamo a capire, almeno quelli che abbiamo votato per coloro che si son presentati come portatori  di ideali quali correttezza e lealtà e ciò perchè crediamo ancora in VALORI diversi dalle VALUTE, che l’ideale della maggioranza dei ns connazionali, da nord a sud e da est ad ovest, non è l’onesto lavoratore che ha come riferimento la casa, la famiglia e la Società, che cerca di promuovere agendo lealmente e restando modestamente nell’ombra senza nessuna azione di sopraffazione o di danneggiamento nei confronti dei suoi simili, ma il furbo avventuriero che si fà strada a spallate a destra e a manca, contro tutti, anche se amici o parenti, senza scrupoli o limiti morali, avendo come unico faro il dio denaro e tutto ciò che a questo è correlato, cioè l’apparire, il successo, i beni mobili e immobili, la cortigianeria degli altri simili, le belle donne, se è uomo, o i begli uomini, se donna!
Ecco il perchè della tragica situazione in cui tutta l’Italia versa: chi dovrebbe fare gli interessi di tutti noi pensa bene di fare solo i propri ed anche quelli dei suoi "consociati" politici e di altra specie, considerato che, nonostante fosse noto per (in)capacità e vicissitudini, giudiziarie sopratutto, per la spregiudicatezza finanziaria ed anche per i trascorsi politici, da quindici anni a questa parte, è stato votato ed anche dalla maggioranza dei cittadini, anzi proprio da numerosissimi di quegli elettori che avrebbero dovuto non solo non sostenerlo, ma anche fargli votare contro proprio per la notorietà del suo curriculum!
Se ha stravinto le elezioni, non è sicuramente merito suo, o meglio non solo, alla sua vittoria ha concorso, principalmente l’incapacità politica di certi avversari che, invece di scoprire le carte e condurre una campagna dura, hanno giocato soft, come se non volessero "fargli male", poi il suo sapersi vendere, da ottimo imbonitore televisivo, e la mancanza di comunicatività di chi doveva contrastarlo, ma quello che ha fatto la differenza è quello che ho scritto prima: l’italiano o meglio l’italiota, come viene definito, oggi tifa per il furbo, che possiede di tutto e di più, anche se spesso di provenienza poco chiara o del tutto illegale, e spera di diventare come questo, non invidia certo l’onesto cittadino che, con le sue alte doti morali, (se) riesce a (soprav)vivere lo fà solo perchè stringe la cinghia e magari, non solo non spreca, ma, purtroppo, spesso non può neanche spendere per l’indispensabile! E’ COSI’ O NO’???
Siete d’accordo con questa mia amara constatazione per cui è attuale che: "Ogni popolo ha il governo che (ha scelto liberamente e)si merita!".
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CONVINZIONI ......ERRATE!. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...