NON POTREMO SCEGLIERE CHI VOTARE !!

Ho appena appreso che anche alle prossime elezioni per il Consiglio d’Europa, il presidente del consiglio attuale
vuole cambiare l’attuale legge elettorale per eliminare le preferenze, avendo dichiarato che i candidati devono
essere elemeni preparati per far fronte alle numerose problematiche internazionali che si presenteranno e che
saranno affrontati dal consiglio che si insedierà l’anno prossimo.
Praticamente ha "proclamato" che i candidati del pdl se li sceglierà lui,  e naturalmente quelli delle altre formazioni,
i leaders di queste e, naturalmente, gli i…tal…ioti elettori dovranno soltanto, supinamente, votarli !
Ora, io, che, ormai da anni, osservo con circospezione i vari politicanti, e che sostengo, al contrario di molti miei
amici e conoscenti, che, in Italia, non siano molti a fare politica, ma pochi a fare "malapolitica" che, perciò,
definisco non politici, ma "politicanti", e che, proprio in periodi come questi, in cui siamo nauseati dall’andazzo
della "cosa pubblica", bisogna andare a votare più numerosi che mai non rinunciando al proprio voto e facendo
valere, così, il triplo il voto di chi lo esercita perchè spinto da motivi, più che nobili o sociali, di interesse particolare
o da promesse di questo o quel politicante,
lancio una proposta per la difesa della libertà di scelta del destinatario di uno dei pochi diritti di cui potremmo godere
perchè non costa niente, cioè del diritto di un voto cosciente e mirato al miglioramento della Società.
La proposta, per chi veramente vuole il ns benessere e rispetta tutte le ns libertà, sancite dalla ns Costituzione,
 è questa: ATTIVIAMOCI DA SUBITO PER FAR SI’ CHE IN OGNI CIRCOSCRIZIONE PER LE ELEZIONI EUROPEE, VENGANO
INDETTE LE PRIMARIE PER LA SCELTA DEI CANDIDATI DA VOTARE, TRA UNA ROSA DI ASPIRANTI CHE DEVONO PRESENTARE
UN LORO PROGRAMMA POLITICO DA PORTARE AVANTI NELL’EVENTUALITA’ DI UNA LORO ELEZIONE.
Naturalmente la proposta è rivolta a tutti coloro che hanno responsabilità nella gestione degli attuali "contenitori"
politici, che raggruppano posizioni e convinzioni anche diverse.
La scelta dei candidati da parte della famosa e sempre nominata, ma mai tenuta in conto finora, BASE, c’è veramente
qualcuno che avrà la volontà di portarla avanti con i fatti e non soltanto a parole !!????
Questa sarebbe "VERA DEMOCRAZIA".
Chi, come me, è convinto che quanto proposto sia indice, finalmente, di un inizio di reale cambiamento politico,
incominci ad attivarsi per diffondere la proposta in ogni luogo di socializzazione: costringeremo, così, i politicanti a
diventare, non solo a parole, VERI DEMOCRATICI !! 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in FINTA DEMOCRAZIA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...