LA RECESSIONE NON RISPARMIERA’ NEANCHE GLI ARRICCHITI SENZA SCRUPOLI !

STIAMO CORRENDO VERSO LA CRISI ECONOMICA, FORSE, PIU’ PROFONDA MAI VERIFICATASI
E LA COLPA NON E’, SICURAMENTE, DELLA GENTE COMUNE, MA DI CHI HA APPROFITTATO
DELLA FIDUCIA E DELL’INCOMPETENZA DEI CITTADINI, INDIRIZZANDOLI VERSO ACQUISTI
E CONSUMI DI BENI VOLUTTUARI E FATUI A SCAPITO DI BENI PRIMARI E DURATURI!
QUANTO CI IMPIEGHEREMO A RISALIRE LA CHINA E TORNARE AL BENESSERE DELL’ALTRO IERI ??
Chi ci ha condotti alla situazione attuale?
Uomini senza scrupoli ai posti di comando, aventi il solo fine dell’arricchimento personale
a scapito del gregge che, da tale, non solo ha seguito i capi, ma li ha anche imitati, come
fanno i pappagalli, senza ragionare su quanto andavano proclamando.
Ma se ricordate il discorso di Menenio Agrippa, il famoso patrizio romano, fatto alla plebe
che scioperava contro i padroni di allora per protestare contro gli abusi ed i sorprusi che
questi commettevano ai danni del ceto operaio, fu proprio il ragionamento in esso contenuto
che sloccò la situazione e convinse gli scioperanti a riprendere il loro lavoro.
I ns moderni (im)prenditori, quel discorso non lo ricordano più, altrimenti non saremmo
precipitati nella crisi economica in cui oggi siamo e, si pensa, vada a peggiorare sempre
più e per anni!
Tutto questo e’ merito di chi ci ha indotto allo acquisto di beni effimeri, inculcando nelle ns
teste (vuote in altissima percentuale) la convinzione che fossero indispensabili: è così che
ci siamo ingolfati di inutilità a scapito dell’essenziale, sprecando i ns stipendi ed anche,
purtroppo i ns risparmi!
E’ così che da formiche, in pochi anni, siamo diventati cicale: abbiamo arricchito i venditori
di fumo a scapito degli acquisti di beni durevoli!
Ma, quando si starà ancora peggio, sembra tra breve ormai, questi nuovi arricchiti senza merito,
spesso anche grazie al supporto di pubblicità ingannevole, quando non con mezzi ancora più
illeciti o, addirittura, truffaldini, ( pensiamo ai banchieri che hanno venduto azioni-spazzatura
agli sprovveduti clienti), riusciranno a godere del loro status di benessere, circondati da una
società di Cittadini impoveriti e quindi, per forza, costretti ad arrangiarsi per sopravvivere o
dovranno stare molto attenti, specialmentea coloro cui hanno sottratto i sudati risparmi?
Tempo fa scrivevo che "Il benessere di tutti è il benessere del singolo, ma non viceversa".
Stiamo per verificarlo, purtroppo a spese di tutti noi comuni Cittadini!!
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in GUADAGNI SENZA RAGIONE. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...