L’ECONOMIA PUBBLICA E’ IN MANO ALLE BANCHE !!??

Forse quello che ci fanno credere non è proprio la realtà e la crisi attuale, penso anch’io e l’ho
già scritto, è solo una montatura globale per fregare ai comuni Cittadini ogni risparmio e far
si che chi è già ricco ed è padrone dell’economia, quindi anche di banche e stati, acquisti
sempre più, denaro e potere.
Leggete quello che viene scritto sul blog di Beppe Grillo da Fabio Castellucci a proposito di
debito pubblico, banche centrali ed economia globale: meditiamo, amici, e svegliamoci !
"

COME USCIRE DALLA APOCALISSE IN ARRIVO
http://www.miclavez.com/

1) Cos’è il Debito Pubblico? è il debito che lo Stato, ha contratto.. con le banche!
Si, lo Stato, cioè noi, siamo debitori verso le Banche di quasi tutto il Debito Pubblico
SOLUZIONE: Annullamento, tramite apposita legge dello Stato, del Debito Pubblico. Lo Stato sia sovrano!

2) Lo Stato italiano non possiede più da Maastricht (1992) la sovranità monetaria.
Come può un Governo guidare un Paese senza essere padrone dei soldi che circolano?
SOLUZIONE: Riassegnazione allo Stato, come da Costituzione, del potere di emettere, porre in circolazione e controllare, il denaro in quantità adeguata a finanziare Persone ed Aziende in modo che possano far crescere l’economia

3) La Banca Centrale Europea (BCE) è l’unico istituto che può decidere quanta moneta deve circolare e che COSTO deve avere. La stessa BCE è una società i cui soci sono sono le altre banche centrali anche esent’Euro (Inghilterra), a loro volta controllate da banche private
Quindi il controllo sulla BCE è dei PRIVATI, il cui interesse è agli antipodi dell’interesse dell’Europa!
SOLUZIONE: Uscire dal Trattato di Maastricht (che ha prodotto quei danni che tutti vediamo) e che nè la DX nè la SIN nè l’inciucio potranno mai aggiustare

AGGIUNGO IO, COME DIMOSTRATO DA Eugenio Benetazzo:
4) Il WTO (world trade organisation) usando la scusa della "libertà del commercio" ha favorito la deindustrializzazione di Europa e USA, incentivando gli imprenditori a spostare produzioni e imprese nei paesi "fabbrica" del mondo (Cina e India).
Milioni di posti di lavoro PERSI in USA ed EUROPA.
Con conseguenze sociali e "culturali" MOSTRUOSE (MASSE spostate in un "terziario virtuale" ed abituate a consumare A DEBITO!!)
SOLUZIONE: IMMEDIATA USCITA DAL WTO (WORLD TRADE ORGANISATION) ED ABBANDONO DELLE POLITICHE CHE CI HANNO IMPOVERITO: CHI VUOLE VENDERE IN ITALIA DEVE DIMOSTRARE DI PRODURRE IN ITALIA O AL MAX IN EUROPA!

Fabio Castellucci 17.11.08 17:57| 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in COME FUNZIONANO ALCUNE ISTITUZIONI. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...