TUTTI I MANAGER E LE PROPRIETA’ CHE HANNO CAUSATO, CON I LORO ERRORI, LA CRISI DELLE AZIENDE, DEVONO RESTITUIRE QUELLO CHE HANNO PERCEPITO !

TUTTI I MANAGERS E LE PROPRIETA’ DEGLI ISTITUTI BANCARI, CHE HANNO CAUSATO, CON I LORO ERRORI, LA CRISI ECONOMICA, ANCHE DELLE LORO STESSE AZIENDE, DEVONO RESTITUIRE QUELLO CHE HANNO PERCEPITO !
POICHE’ RITENGO CHE L’ATTUALE CRISI ECONOMICA SIA STATA CAUSATA AD ARTE PER RUBARE I
RISPARMI DEI CETI PIU’ BASSI, SONO FORTEMENTE CONTRARIO AGLI AIUTI PUBBLICI AD AZIENDE
DI OGNI SETTORE ECONOMICO, SPECIALMENTE A QUELLI DESTINATI ALLE BANCHE ED ALLE CASE AUTOMOBILISTICHE (PER L’ALITALIA DOVREMMO RICHIEDERE IL RIMBORSO AI NS POLITIC..ant..I).
VI E’ MAI CAPITATO, QUANDO IL MERCATO "TIRAVA", DI AVER AVUTO SCONTI O ALTRI VANTAGGI
DA QUESTE O DA ALTRE AZIENDE ?
A ME, MAI !
ALLORA, CONSIDERATO CHE NEI MOMENTI DEGLI ENORMI GUADAGNI, QUESTI SONO STATI INTROITATI ESCLUSIVAMENTE, DA PROPRIETARI E MANAGER, SPESSO O QUASI SEMPRE SENZA MERITO ALCUNO, QUANDO NON ANCHE CON DEMERITO, E’ GIUSTO E RAGIONEVOLE CHE OGGI SIANO SOLO PROPRIETARI E MANAGERS
AD "AIUTARE" LE PROPRIE AZIENDE IN CRISI, RESTITUENDO TUTTI I GUADAGNI E GLI INTROITI INCASSATI AL TEMPO DELLE "VACCHE GRASSE".
I CITTADINI NULLA HANNO RICEVUTO AL TEMPO DEGLI ENORMI ED INGIUSTIFICATI GUADAGNI,
NULLA DEVONO DARE OGGI CHE, SENZA COLPA ALCUNA, DOVREBBERO CONTRIBUIRE CON IL LORO
LAVORO, A SALVARE CHI LI HA, QUASI SEMPRE, TRATTATI FINORA E LI TRATTERA’, SUBITO DOPO IL
SUPERAMENTO DELL’ATTUALE PERIODO CRITICO("PASSATA LA FESTA, GABBATU LU SANTU"), COME "POLLI" DA SPENNARE.
CHI HA SEMPRE "PRESO", OGGI RESTITUISCA E SI SALVI DA SOLO DAL TRACOLLO FINANZIARIO !
Dal blog di Beppe Grillo leggo e riporto:

"Stock options a Portofino

I consigli di Tronchetti

Che cos’hanno in comune Tronchetti Provera e Luc Rousselet, manager della 3M francese? Niente. Il primo gode di impunità senza limiti, il secondo è stato sequestrato dai dipendenti dopo aver preannunciato dei licenziamenti.
Non è possibile, da nessun punto di vista, che ex amministratori di società, dopo averle spolpate, passino il tempo in villa e in barca a vela grazie a buonuscite e stock option milionarie. Non c’è carta, impegno scritto, contratto che tenga di fronte alle migliaia di licenziati di Telecom Italia, altri verranno, e a ex dirigenti milionari a Portofino.
Nel 2008 Bernabè ha "dovuto" onorare contratti firmati da Buora, ex vicepresidente di Telecom, per liquidare il gruppo di manager che ha portato Telecom vicina al fallimento. Quanto ha pagato Telecom, e quindi in via indiretta i suoi azionisti e dipendenti, per accompagnare alla porta questi signori? Ecco la classifica: Riccardo Ruggiero 17,3 milioni di euro, Carlo Buora 12,02 milioni, Enrico Parazzini 7,1 milioni, Massimo Castelli 4,5 millioni e poi via via tutti gli altri con cifre intorno ai tre milioni. Tra questi Gustavo Bracco ex capo del personale. In fondo alla classifica c’è Pistorio il presidente fantasma che ha ballato una sola estate con 1,2 milioni di euro. Buora si è preparato la fuga in anticipo. Lui firmò impegni vincolanti, lui ha incassato insieme ai suoi sodali. Un premio alla catastrofe. Quanti licenziati Telecom Italia verrebbero pagati con i milioni regalati agli ex dirigenti. Se sono stati licenziati lo devono a Tronchetti e Buora e Ruggiero e alla banda del buco.
In questi giorni si accusa Genchi, che ha operato su mandato della magistratura. Telecom Italia ha spiato migliaia di italiani senza nessun mandato. Perchè nessuno dice nulla? Tavaroli a chi rispondeva? Le decine di milioni di euro della società che ha speso chi li autorizzava? Questa gente ha fatto quello che ha voluto. Trasferito i divendi di Telecom agli azionisti, tra i quali lo stesso tronchetto dell’infelicità, invece di investirli nella società. Venduto decine di aziende strategiche. Fatto crollare il titolo. Esternalizzato migliaia di dipendenti. Spiato mezza Italia. Bernabè deve chiedere indietro i soldi e istituire un fondo a favore dei dipendenti in difficoltà. E’ il minimo che si possa prtendere.

………………………………………………………………………………………………………..

FREE BLOGGER

Inviate le vostre foto con la scritta: "FREE BLOGGER":
Invia una mail a freeblogger@beppegrillo.it con:
Oggetto: il tuo nome
Testo: indirizzo del tuo blog
Allegato: la tua foto con un cartello "Free Blogger"
Le foto appariranno nella barra superiore del blog.

Diffondi l’iniziativa

<a href="http://www.beppegrillo.it/iniziative/freeblogger/?s=user&quot; target="_blank" ><img src="http://www.beppegrillo.it/immagini_barra_destra/freeblogger.jpg&quot; border="0" alt="Free Blogger"/></a>

Postato da Beppe Grillo il 28.03.09 15:

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in GUADAGNI SENZA RAGIONE. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...