A QUANDO LA FESTA PER LA LIBERAZIONE DEL PAESE DALLA ILLEGALITA’ DIFFUSA?

Oggi ricorre la festa di liberazione finalmente, a quanto è stato comunicato, celebrata da Tutti:
sembra non ci siano più schieramenti contrapposti, destra o sinistra, vincenti o perdenti.
Addirittura sembra si sia deciso alla commemorazione anche il presidente del (proprio) consiglio:
dopo tanti anni. chissà chi o cosa lo abbia convinto all’abdicazione e reso più cittadino italiano.
Io, sarò malpensante, ma credo che il suo presenzialismo asfissiante, pubblicizzato con la
"occupazione" di tutti i massmedia, proni ai suoi interessi, sui luoghi dell’ultimo sisma, dopo che
il tecnico Giuliani, che aveva previsto la catastrofe, e per questo era stato diffidato e denunciato,
e la sua prima partecipazione alla commemorazione odierna siano finalizzate soltanto alla 
"RACCOLTA" DI VOTI per la prossima tornata elettorale per le Europee: pensateci un po’ !
Invece, volevo rimarcare con veemenza la mancanza completa di una vera strategia che
CI LIBERI DALLA VERA E CONTINUA EMERGENZA DELL’ILLEGALITA’ DIFFUSA, VERA CULTURA
DEL NS PAESE IN CUI CHI, IN OGNI MODO E CON OGNI MEZZO, RIESCE A "FREGARE" LO STATO,
CIOE’ TUTTI NOI, O IL PRIVATO, VIENE AMMIRATO COME "FURBO", MENTRE COLUI CHE
COMPIE IL PROPRIO DOVERE IN OGNI SUA AZIONE, VIENE COMMISERATO COME POVERO "FESSO" !
Cosi, mentre nei paesi più civili ed evoluti del nostro, e sono tantissimi, assistiamo a dimissioni
e, addirittura, a suicidi per, seppur modeste, mancanze e/o piccoli reati, anche senza rilevanza
penale ed, anche, spesso, solo eticamente censurabili, IN ITALIA ASSISTIAMO A COMPORTAMENTI
ILLECITI DI OGNI TIPO, A RINVII A GIUDIZIO, A CONDANNE DI VARIO GRADO, DOPO AVER "PESCATO"
ANCHE PERSONAGGI NOTI E LIBERI DA NECESSITA’ ECONOMICHE O DI ALTRO TIPO, CONDIZIONI
ANCORA PIU’ RIPROVEVOLI, SENZA CHE QUESTI IGNOBILI INDIVIDUI MOSTRINO ALCUN SEGNO DI
PENTIMENTO NE’ CHE QUALCUNO DEI LORO "AMICI" PROVVEDA AD ISOLARLI, ANZI.
IN CASI DEL GENERE, E NE ABBIAMO A DIECINE DI MIGLIAIA, TROVIAMO SUBITO CHI, SICURAMENTE
"COMPAGNUCCIO DI MERENDE", SOLIDARIZZA CON IL MALFATTORE E, SE NE HA IL POTERE, INVECE
DI ALLONTANARLO, FA DI TUTTO PERCHE’ "L’AMICO", SI SOTTRAGGA AI RIGORI DELLA LEGGE, MAGARI
"PORTANDOLO" IN PARLAMENTO: E’ PER QUESTO CHE LE ALTRE NAZIONI RIDONO DELLE NOSTRE MISERIE !
ALLORA IO SOGNO E VORREI AL PIU’ PRESTO CELEBRARE LA PRIMA GIORNATA DELLA "LIBERAZIONE"
DA OGNI INIQUITA’ SOCIALE, ILLEGALITA’ E  INGIUSTIZIA, NONCHE’ DA OGNI TIPO DI TRAFFICO
ILLECITO E DI MAFIA, ‘NRANGHETA, COSANOSTRA, CAMORRA, SACRACORONAUNITA, STIDDA O ALTRO,
MA ANCHE DA QUELLA, PIU’ SUBDOLA E PERICOLOSA, DEI "COLLETTI BIANCHI" CHE SI SONO INFILTRATI
NELLE ISTITUZIONI E, "LAVORANDO" IN SINERGIA CON LE PRIME, STA DESTABILIZZANDO LA NS SOCIETA’.
DA NON DIMENTICARE, PERO’, LA "MAFIA" ECONOMICA CHE, SERVENDOSI DEI "COLLEGAMENTI" CON
LE ALTRE "MAFIE", FINGENDO DI ABORRIRLE E DI ESSERNE VITTIMA, OTTIENE FINANZIAMENTI ED APPALTI
QUASI SEMPRE A DANNO DI UNA CORRETTA ECONOMIA E, PRINCIPALMENTE, DELLE IMPRESE CORRETTE
CHE VENGONO "BUTTATE FUORI" DAL MERCATO CON LA PRATICA DELL’OFFERTA DI PRESTAZIONI A
PREZZI AL DI SOTTO DI OGNI RAGIONEVOLE REMUNERAZIONE: LE AZIENDE DI QUESTO TIPO( TUTTI LO
SAPPIAMO, TUTTI LO DICIAMO, MA NESSUNO, DI COLORO CHE DEVONO FARLO, PRENDE PROVVEDIMENTI
DI CONTRASTO ADEGUATI), NON LAVORANO CON IL FINE DI OTTENERE UTILI, MA SOLTANTO CON QUELLO
DI METTERE IN CIRCOLAZIONE I CAPITALI, ILLECITI SICURAMENTE, DI CUI SONO ENTRATE IN DISPONIBILITA’.
E’ COSI’ CHE STA SCOMPARENDO L’IMPRENDITORIALITA’ CORRETTA, SOFFOCATA DA QUELLA "COPERTA".
SE, VERAMENTE, VOGLIAMO UNA SOCIETA’ MIGLIORE PER TUTTI, DOBBIAMO LIBERARCI SUBITO, PERCHE’
DOMANI SAREBBE GIA’ TARDI, DI QUESTE ZAVORRE TRANCIANDO I COLLEGAMENTI CON LE ISTITUZIONI E
PERSEGUENDO ADEGUATAMENTE " I PUPARI" CHE MANOVRANO NASCOSTI DIETRO LE QUINTE!
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in FINTA DEMOCRAZIA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...