PASSAPAROLA: MARCO TRAVAGLIO E LA LIBERA INFORMAZIONE!

Marco Travaglio ci informa di ciò che accade realmente nella ns società, pubblicando notizie
che i vari massmedia nascondono, danno in parte o, addirittura, alterano: lo fa con la sua
rubbrica di ogni lunedì intitolata "Passaparola".
Nell’interese del Paese e dei Cittadini, informiamoci e facciamoci un’idea della realtà in cui viviamo!
"

01.06.09
Paese ad mafiam

Guarda il video
Buongiorno a tutti, la settimana scorsa si è celebrato a Palermo l’anniversario della strage di Capaci (23 maggio 1992), solita sfilata di politici, c’era persino Schifani, c’era persino il Ministro Alfano, tutti impegnati a parole, a cominciare dal capo dello Stato, a non abbassare la guardia, a promettere lotta dura senza paura a Cosa Nostra. Curiosamente qualche giorno prima due giornali, La Stampa e Il Corriere, avevano riportato le dichiarazioni di Giovanni Brusca, che è l’uomo che azionò il telecomando nella strage di Capaci che poi confessò, che poi aiutò i magistrati a scoprire i responsabili diretti e mandanti diretti di quella strage insieme a altri pentiti. Quindi è stato sempre ritenuto estremamente credibile sulle vicende di mafia. – Leggi tutto

25.05.09
L’insostenibile impunità di Berlusconi

Guarda il video
Buongiorno a tutti, oggi puntata di aggiornamenti, intanto sul numero dei parlamentari pregiudicati, quando era iniziata la legislatura, meno di un anno fa erano 17, poi diventò definitiva la condanna all’On. Camber e diventarono 18, adesso se Dio vuole siamo già a quota 19, è diventata definitiva nei giorni scorsi la condanna al deputato dell’Udc di Ragusa Giuseppe Drago, quest’ultimo ha una storia strepitosa, è stato per quasi un anno Presidente della Regione Sicilia, Governatore della Sicilia, il giorno in cui cadde la sua Giunta oltre a prendere il cappotto, il cappello, l’ombrello e i suoi effetti personali, aprì anche la cassaforte che ospitava i fondi riservati a disposizione del Presidente della Regione, svuotò la cassaforte e mise tutto in un sacchetto e scappò con la cassa, la stessa cosa aveva fatto il suo predecessore, un certo Provenzano che non è parente del più noto Bernardo, Giuseppe Provenzano, i due sono stati poi indagati perché? – Leggi tutto

18.05.09
Chi è Stato? Nessuno.

Guarda il video
Buongiorno a tutti, oggi è il primo compleanno di Passaparola, da un anno siamo insieme a farci compagnia con questo appuntamento del lunedì e vorrei parlarvi di una questione che mi è capitata, ma non è un fatto personale, naturalmente riguarda un tema molto importante che è la nostra storia repubblicana, anzi il doppiofondo della nostra storia repubblicana. Tutto è cominciato qualche giorno fa quando il Capo dello Stato ha ricevuto al Quirinale due vedove simbolo dei ministeri della nostra storia repubblicana, la vedova del Commissario Luigi Calabresi e la vedova dell’anarchico Giuseppe Pinelli, quest’ultimo precipitò dalla finestra della Questura di Milano poco dopo la strage di Piazza Fontana, per la quale era stato sospettato, ingiustamente sospettato in base a quella pista anarchica che la Questura di Milano aveva imboccato a causa di una velina falsa, depistante, trasmessa agli organi di Polizia dall’allora Ministro dell’Interno – Leggi tutto

11.05.09
Zoo Italia

Guarda il video
Buongiorno a tutti, le liste per le elezioni europee sono complete, me le sono studiate, anche perché ho dovuto fare un lungo pezzo sugli Impresentabili per Micromega e quindi, come ci eravamo detti quando le liste erano ancora provvisorie, dedichiamo questo Passaparola a una specie di guida al voto, ai consigli per il non voto, ossia ai consigli per scansare quelli che, secondo il mio parere – poi ciascuno potrà decidere, ma almeno lo farà in base a elementi concreti – sono persone che bisognerebbe tenere lontane dalle istituzioni, soprattutto dalle istituzioni europee.  – Leggi tutto

04.05.09 Politica under 18 Guarda il videoLeggi il testo

27.04.09 Politici ravvicinati di un certo tipo Guarda il videoLeggi il testo

20.04.09 RAI: la voce del padrone Guarda il videoLeggi il testo

13.04.09 Gli sciacalli dell’informazione Guarda il videoLeggi il testo

06.04.09 Abruzzo: mancato allarme e tragedia Guarda il videoLeggi il testo

30.03.09 I nuovi padri della patria Guarda il videoLeggi il testo

23.03.09 Colpevoli per non aver commesso il fatto Guarda il videoLeggi il testo

16.03.09 Strane cose a Palermo Guarda il videoLeggi il testo

09.03.09 Colpirne uno per educarne cento Guarda il videoLeggi il testo

02.03.09 La macchina del complotto perpetuo Guarda il videoLeggi il testo

23.02.09 I girorondini Guarda il videoLeggi il testo

16.02.09 La legge della Cosca Guarda il videoLeggi il testo

09.02.09 La terza repubblica di Berlusconi Guarda il videoLeggi il testo

02.02.09 Intercettazioni impossibili e crimine libero Guarda il videoLeggi il testo

26.01.09 Io so. Marco Travaglio. Guarda il videoLeggi il testo

19.01.09 Borsellino: omicidio di Stato? Guarda il videoLeggi il testo

12.01.09 Dieci piccoli indiani Guarda il videoLeggi il testo

05.01.09 Bettino nostro che sei nei cieli Guarda il videoLeggi il testo

29.12.08 I mandarini della Casta Guarda il videoLeggi il testo

22.12.08 Associazione Nazionale Magistrati Strabici Guarda il videoLeggi il testo

15.12.08 La giustizia dei ricchi Guarda il videoLeggi il testo

08.12.08 Scontro finale fra partiti e magistratura Guarda il videoLeggi il testo

01.12.08 Mediaset Uber Alles Guarda il videoLeggi il testo

24.11.08 D’Alema, il piu’ uguale degli altri Guarda il videoLeggi il testo

17.11.08 G8: l’autoassoluzione dei politici Guarda il videoLeggi il testo

10.11.08 Mafiocrazia Guarda il videoLeggi il testo

03.11.08 La P2 e’ viva e lotta con noi Guarda il videoLeggi il testo

27.10.08 Rete4, l’immortale Guarda il videoLeggi il testo

20.10.08 Informazione nordcoreana Guarda il videoLeggi il testo

13.10.08 Carnevale in Cassazione. Falcone e Borsellino al cimitero Guarda il videoLeggi il testo

06.10.08 L’etica dei palloni gonfiati Guarda il videoLeggi il testo

29.09.08 Senza Stato, ne’ legge… Guarda il videoLeggi il testo

22.09.08 Mills giudicato, Berlusconi condannato Guarda il videoLeggi il testo

15.09.08 La politica delle puttane Guarda il videoLeggi il testo

08.09.08 Angelino Jolie Guarda il videoLeggi il testo

01.09.08 Alitalia: una commedia italiana Guarda il videoLeggi il testo

21.07.08 Lezione di legalita’ dall’Albania Guarda il videoLeggi il testo

14.07.08 I maiali sono piu’ uguali degli altri Guarda il videoLeggi il testo

07.07.08 Il pizzo di Berlusconi Guarda il videoLeggi il testo

30.06.08 Sua impunita’ Guarda il videoLeggi il testo

23.06.08 La mantide Berluscosa Guarda il videoLeggi il testo

16.06.08 Cortina di ferro per i delinquenti Guarda il videoLeggi il testo

09.06.08 Prove tecniche di fascismo Guarda il videoLeggi il testo

02.06.08 Unici colpevoli: i cittadini Guarda il videoLeggi il testo

26.05.08 Balle spaziali Guarda il videoLeggi il testo

19.05.08 Ci pisciano addosso e ci dicono che piove Guarda il videoLeggi il testo

Passaparola

Lo confesso. Due anni fa in un noto ristorante di Milano ho pagato la cena a un giornalista. In seguito ho saputo da un informatore del Corriere della Sera e da un cugino della sorella della badante di Eugenio Scalfari che il giornalista aveva incontrato durante un viaggio aereo lo zio della fidanzata del nonno di un mafioso che aveva visto Schifani mentre mangiava un calippo. Voglio auto denunciarmi e denunciare questo pericoloso individuo che mi ha fatto pagare 25 euro netti. Siamo entrambi colpevoli. Lo scrivano subito Mieli e Mauro. La coppia del tiro incrociato alla libera informazione. Il metodo Travaglio è verifica delle fonti. Il metodo dei suoi accusatori è raccolta delle delazioni. Il V2 day sta cominciando a dare i suoi effetti. Stanno andando insieme come la maionese. Morfeo! Confesso anche questo insulto alla presidenza della Repubblica. Infamante, indicibile, inaudito attacco. Nessuno riporta il termine ingiurioso: “Morfeo”, a causa della sua estrema gravità. Scrivono di gravi offese, ma solo per tranquillizzare i lettori. 300.000 fucili ripieni di piombo caldo di Boss(ol)i non meritano l’attenzione dell’Agcom, ma il dio del sonno sì. La coperta dei media si fa sempre più corta per il potere. Se la tiri su lasci scoperti inceneritori, mafie, pregiudicati in Parlamento. Se la tiri giù lasci scoperti Topo Gigio e Testa d’Asfalto in un amplesso extra parlamentare. “Ma cosa mi dici maiiiiiiiii…”.
Il blog ha una nuova voce. Marco Travaglio parlerà in diretta streaming ogni settimana il lunedì alle ore 14. Chiunque potrà trasmetterlo in diretta dal suo blog seguendo le istruzioni. Uno, mille, diecimila blog per una libera informazione. Passaparola. Mille fragole fanno una marmellata. Ripeto: mille fragole fanno una marmellata. Beppe Grillo

Questa voce è stata pubblicata in PROMOZIONE SOCIALE. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...