LIMITI DI VELOCITA’

Pensando al traffico di questi giorni che stressa gli automobilisti costretti a procedere,
anche sulle cosiddette autostrade, a fisarmonica, il famoso "stop and go", che li induce
nei tratti liberi ad aumentare l’andatura e, superare facilmente i limiti, per tentare di r
ecuperare il tempo perduto ai "domiciliari", fermi in coda, e considerato il modo, pure
"strampalato", tutto italico, di stabilire i vari limiti e gli scaglioni di velocità, in base a
cui sanzionare gli eccessi, ho cercato di trovare un sistema più equo per stabilire tali scaglioni.
Attualmente gli scaglioni sono stabiliti in valori assoluti: fino a 10 km/h, da 10 a 40 km/h,
più di 40 Km /h ,oltre i limiti indicati dalla segnaletica stradale.
Cosicchè, per esempio, non c’è alcuna distinzione tra chi procede a 56 Km/h nei centri abitati,
a 96 sulle statali secondarie, a 116 sulle statali principali o a 136 sulle autostrade, così come
non c’è alcuna distinzione per chi transita a 61 Km/h nei centri abitati,
con limite a 50 Km/h, e chi procede a 101 sulle statali secondarie, limite 90, o a 121 sulle
statali principali, limite 110, o a 141 sulle autostrade,  limite 130, ed ancora nessuna differenza
tra i 91 Km/h in città, i 131 sulle statali meno importanti, i 141 sulle statali primarie e i 171 sulle
autostrade: non so cosa ne pensiate, ma tale sistema sanzionatorio, secondo me, è alquanto
irrazionale anche se non è l’unica irrazionalità del ns codice della strada.
Penso all’obbligo, ridicolo per la latitudine del ns Paese, di accendere le luci di giorno, fuori dai
centri abitati: visto che lo fanno i paesi del Nord, ritenuti, e non a torto, più avanzati e, ormai,
anche più civili del ns, qualche ns grande mente avrà pensato di "copiare" forse l’unico obbligo
per noi superfluo, poichè sia la durata che l’illuminazione del giorno, sono completamente diverse.
Pensate solo un attimo a cosa significhi viaggiare a 90 Km/h in un centro abitato o viaggiare a
170  su una autostrada: secondo Voi il pericolo dovuto allo stesso eccesso di velocità, più
40 Km/h, sarebbe lo stesso !?
Certamente no, ma per i ns grandi legislatori, purtroppo è così!
Ma, addirittura, dove, per motivi che non riusciamo a comprendere, i limiti locali sono quelli, ridicoli,
ed impossibili da rispettare, poichè le moderne automobili non riescono a spostarsi a velocità "da lumache"
se non " a spinta", inferiori ai 50, tipo 10, 15, 20 Km/h, pensate che………le sanzioni sono le stesse ( andare
anche "solo" a 50 Km/h dove il limite è 10, significa superare tale limite di ben quattro volte !!).
Allora il metodo più equo, cui avrei pensato e che ho comunicato da tempo a politici, ministri e ministeri,
senza averne riscontro, sarebbe quello di stabilire gli eccessi non in valori assoluti, ma in percentuale.
Cosicchè gli scaglioni non dovrebbero essere quelli attuali, tecnicamente errati e senza razionalità, fino a 
10, 40 Km/h od oltre, ma DEL 10, 20, 30, 40, 50 %(percento)DELLA VELOCITA’ STABILITA DALLA SEGNALETICA
DISPOSTA LUNGO LA STRADA CHE SI STA PERCORRENDO.
Ecco, allora, che i pericoli derivanti dagli eccessi sarebbero paragonabili alle effettive velocità e, quindi, le
sanzioni previste, paragonabili ed eque.
Superare del 10 % il limite in citta’, equivarrebbe a 5 km/h in più, sulle statali a 9 o 11 in più, sulle autostrade
a 13 Km/h in più, come superarli del 50 %, in città equivarrebbe a 25 Km/h in più, sulle statali a 45 o 55 in più
e sulle autostrade a 65 Km/h in più: Vi sembra sia la stessa cosa rispetto ai limiti attuali!?
Attualmente procedendo in città a 90 Km/h si sta superando il limite dell’ 80 % ed è come, o più pericoloso
ancora, se si viaggiasse su una statale a 198 Km/h  o si CORRESSE in AUTOSTRADA a ben 234 Km/h !!!!
Speriamo di adeguarci presto a questa proposta che, spero, condividiate in molti.
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in COME FUNZIONANO ALCUNE ISTITUZIONI. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...