ABBIAMO IL DIRITTO DI CONOSCERE NOMI E “AFFARI” DEI POLITICantI COINVOLTI !

I CITTADINI HANNO IL DIRITTO DI CONOSCERE TUTTO CIO’ CHE E’ AVVENUTO
NELLA "TRATTATIVA" MAFIE-STATO ED ANCHE IL PERCHE’, NONCHE’ TUTTI I
NOMI DEI "PERSONAGGI" DI OGNI SPECIE ED A CHE TITOLO FOSSERO COINVOLTI
NELLO SCABROSO E VERGOGNOSO "AFFAIRE" CHE RIGUARDAVA LA SICUREZZA E
LA LIBERTA’ DI TUTTI.
Dal blog di Antonio Di Pietro riporto:
"

18 Ottobre 2009

Processateli per tradimento della Patria

"La trattativa tra Stato e mafia ha salvato la vita a molti politici".Queste sono le parole del Procuratore nazionale antimafia, Piero Grasso, parole che non avremmo mai voluto ascoltare.
Piero Grasso deve fare i nomi di chi ha gestito questa indecente mercificazione dello Stato e della sua dignità.
Piero Grasso deve dire quali politici sono stati salvati e perchè la mafia voleva ucciderli.
Cosa avevano promesso i politici? Cosa hanno ottenuto? Chi sono i porta nome e porta interessi della mafia in Parlamento? Alcuni nomi li conosciamo: il primo sarebbe stato Giulio Andreotti, uomo di ‘esperienza’ nei rapporti con la mafia, salvato dal reato di favoreggiamento per prescrizione; un altro è Marcello Dell’Utri, fondatore di Forza Italia, oggi in appello con 9 anni di condanna in primo grado per concorso esterno in associazione mafiosa.

Vogliamo tutti i nomi, l’intera lista, per poterli allontanare dalle istituzioni e processare, oltre che per i reati più ovvi, anche per alto tradimento della Patria. Si, di questo stiamo parlando e nessuno in uno Stato ha l’autorità per poter ‘vendere’ i suoi cittadini alla criminalità.

I politici coinvolti nella trattativa con la mafia vadano a dare le loro indecenti spiegazioni ai familiari di Giovanni Falcone, della moglie, Francesca Morvillo, dei tre agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montanaro, a quelli di Borsellino, di Agostino Catalano, di Emanuela Loi, di Vincenzo Li Muli, di Walter Eddie Cosina, di Claudio Traina.

Postato da Antonio Di Pietro in
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CURRICULA DI POLITICI. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...