FORTI CON I DEBOLI…………………..

IL CASO DELLA FAMIGLIA DI NAPOLI INTOSSICATA DALL’OSSIDO DI CARBONIO DEL BRACIERE,
UTILIZZATO PER RISCALDARE L’ABITAZIONE, SENZA ENERGIA ELETTRICA PERCHE’ "STACCATA"
DALL’AZIENDA EROGATRICE, CREDO PER MOROSITA’, GRIDA VENDETTA SOCIALE.
NON E’ POSSIBILE, OGGI, CHE VENGA STACCATA L’ENERGIA AD UNA FAMIGLIA CHE NON HA
REDDITO E CHE NESSUNO FACCIA NIENTE PER IMPEDIRLO, CAUSANDO TRAGEDIE COME
QUELLA DI NAPOLI, CON LA MORTE, INGIUSTIFICABILE UMANAMENTE, DI UNA PERSONA!
VORREI SAPERE COME MAI LE AZIENDE EROGATRICI NON "STACCHINO" L’ENERGIA AD ENTI
PUBBLICI, SPECIALMENTE, CHE NON PAGANO DA ANNI, COME MAI NON SI RIFACCIANO SUGLI
AMMINISTRATORI DI QUESTI ENTI CHE HANNO SPRECATO E SPRECANO I SOLDI PUBBLICI  PER
FUTILI FINALITA’: QUESTO DOVREBBERO FARE SE FUNZIONASSERO CORRETTAMENTE!
INVECE, COME SEMPRE, SI E’  FORTI SOLTANTO CON I POVERACCI CHE , NELL’EPOCA DEGLI
SPRECHI DEI BENI ANCHE PRIMARI, NON HANNO NEANCHE DA MANGIARE:
RITENGO CHE DEBBANO ESSERE INDIVIDUATI E PERSEGUITI I COLPEVOLI, CHE CON LA LORO
SUPERFICIALITA’, HANNO PROVOCATO LA MORTE DELLA GIOVANE VITTIMA, MA ANCHE LA
SOCIETA’ TUTTA HA LE SUE COLPE PER QUESTE DISGRAZIE INGIUSTIFICABILI !
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in PROMOZIONE SOCIALE. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...