LA BILANCIA NON HA PIU’ I PIATTI UGUALI, COME LA GIUSTIZIA: I CITTADINI ONESTI VIVONO………IN SERIE “C” !!!!

L’UGUAGLIANZA TRA CITTADINI SANCITA NELLA NS CARTA COSTITUZIONALE,
NON E’ MAI STATA REALIZZATA, ANZI SI ALLONTANA SEMPRE PIU’, CON IL TACITO
ASSENSO DI COLORO CHE AVREBBERO MAGGIORE  INTERESSE ALLA SUA CONCRETIZZAZIONE:
LA "SINDROME DI STOCCOLMA" HA, ORMAI, PERVASO IL "GREGGE" ITALI.ota!!
NON SI SPIEGA ALTRIMENTI LA SOPPORTAZIONE SILENZIOSA DI TUTTO CIO’ CHE DI
"ABNORME" AVVIENE CONTINUAMENTE, SCIENTEMENTE ORCHESTRATO DA POLITIC.ant.I
E LORO ACCOLITI, A DANNO DEI CITTADINI E DEL PAESE: LA DIFFERENZIAZIONE TRA
"RICCHI" E "POVERI" SI FA OGNI MINUTO, PIU’ MARCATA, A DANNO DI QUESTI SENZA CHE
COSTORO ALZINO UN DITO: CHI POTRA’ DIFENDERE I DIRITTI DI COLORO CHE NON LI RIVENDICANO,
ANZI, NON FANNO ALCUNCHE’ CONTRO CHI LI DIRADA SEMPRE PIU’ !!??
Dal blog: 
 
"Don Paolo Farinella
Vi siete scandalizzati per un duomo in miniatura che ha colpito un potente arrogante e protervo, che proprio perché potente arrogate e protervo sa di correre rischi, ma non ci siamo allarmati e indignati per gli uomini picchiati e uccisi in carcere, per le donne torturate nella Questura di Genova, per gli immigrati assaltati e insultati come feccia dell’umanità, e a cui è negato il più elementare dei diritti: la libertà di religione e di preghiera. Nel nostro sciagurato Paese, nell’anno del Signore 2009, il diritto diventa opinione, la religione un ornamento natalizio.
L’ultimo atto di follia del governo è lo scudo fiscale che legalizza ogni sorta di illegalità come il riciclaggio di prostituzione, di mafia, di droga, di furti, di corruzione e di tangenti. I ladri, i corrotti e i corruttori diventano benefattori dello Stato che bisogna ringraziare perché fanno l’obolo del 5%, mentre i pensionati e i lavoratori/impiegati a reddito fisso pagano il 12% sui conti bancari e il 43% di tasse. Sappiamo per dichiarazioni ufficiali del ministro del tesoro che 130 milioni di euro di questo immondo denaro, illegale e illecito, andranno a finanziare le scuole non statali, cioè le scuole private, cioè in gran parte le scuole cattoliche. Sto preparando una richiesta formale al presidente della Cei perché rigetti e rifiuti questi soldi perché per la morale cattolica il fine non giustifica mai i mezzi, ma questi devono essere coerenti con quello. Se accettasse «questi» soldi, la gerarchia cattolica sarebbe complice del degrado etico in cui l’Italia è precipitata e precipita sempre di più.

clicca il mio nome

viviana v., Bologna 23.12.09 17:59| 

L

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in FINTA DEMOCRAZIA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...